Enoteca Cotti

La storia

Dal 1952

L’Enoteca Cotti e’ una istituzione della Milano enogastronomia: fondata nei primi anni di questo secolo, si trova nel cuore della citta’, in via Solferino 42.

Ha cinque luminose sale arredate in stile liberty, con alti scaffali lungo le pareti; circa 500 metri quadri di cantina con volte altissime e muri in mattone cotto spessi 1,2 metri (e questo consente di far restare pressoché costante la temperatura in ogni periodo dell’anno; vi è infatti un’escursione termica che va solo dai 14° ai 18°); dieci luminose vetrine si affacciano sul caratteristico quartiere di Brera.
L’attuale proprietario, Luigi Cotti – che la conduce assieme alla moglie Tina e il figlio Giorgio, sommelier – la rilevò nel 1952; proveniente da una famiglia operante nel mondo enologico da quattro generazioni, ha concorso alla “rivoluzione” avvenuta in Italia, quando nel settore vinicolo c’è stato il passaggio dalla quantità alla qualità. La rinunzia a trattare prodotti di bassa qualità è stata per il Cotti frutto della passione e dell’amore per la materia trattata; i sacrifici, le rinunzie e l’impegno profusi vi sono stati ampiamente compensati dalle soddisfazioni ottenute.

L’Enoteca ha più di 1000 etichette, una serie veramente prestigiosa di cru che da la possibilità di scegliere le migliori case, le annate introvabili, le bottiglie da collezione (nonché anche i prodotti a prezzo contenuto). Nominiamo qui di seguito – a mò di esempio – alcuni produttori: Bellavista, Cabanon, Le Fracce, Costaripa, Vietti, Contratto, Scarpa.

Vi è inoltre un vasto settore dedicato ai distillati di tutto il mondo. Rarissimi Whisky di malto e delle isole, pregiati Cognac, Armagnac e Bas Armagnac, oltre ad alcuni Porto e Madera che sono dei veri e propri pezzi da collezione; soprattutto vi sono le grappe, alle quali e’ stata riservata una sala dell’enoteca: ve ne sono oltre 500 tipi, tra le piu’ ricercate , molte delle quali racchiuse in ampolle pregiatissime di vetro di Murano, o soffiate a bocca.
E poi vi sono ancora gli olii extra vergine di oliva, provenienti da tutte le regioni produttrici. E inoltre numerose varietà di aceto; e un vasto assortimento di specialità, quali patè ai tartufi, patè di radicchio o di rucola, caviale Belga, salmoni scozzesi affumicati e formaggi piemontesi ai funghi e ai tartufi.
Segnaliamo infine che l’enoteca seleziona circa una trentina di vini con la sua etichetta.

Nel cuore della vecchia Milano vive ancora la migliore tradizione enologica italiana.
Nicola Frisari



- Vini bianchi

- Vini rossi

- Grappe

Champagne

Spumanti

 


Nata nel 1952, l’Enoteca Cotti propone da sempre una selezione speciale di una quarantina di vini a proprio marchio.

Grandi vini di qualità garantita ad un prezzo imbattibile.

Il nostro assortimento dispone di oltre 3000 etichette di vini selezionati provenienti da tutte le nostre regioni oltre a qualche referenza estera.
Numerose le etichette di moscato d’Asti, di spumanti a metodo classico e charmat con particolare attenzione per i Franciacorta, i Prosecco di Valdobbiadene e i Cartizze .
Vasta è anche la scelta di Champagne tra i quali spicca Henriot di cui siamo importatori esclusivi per Milano. Per le grandi occasioni, disponiamo anche di magnum, jeroboam e matusalem.
Ci sono più di 300 whisky ( scotch single malt di cui alcuni torbati , bourbon, blended, rye ) e circa 700 tipi di grappa, 180 le referenze di rhum, 20 quelle di wodka, oltre a 200 tra cognac, armagnac e bas- armagnac.
Vasta scelta di liquori tipici Italiani o provenienti da tutto il resto del mondo.
Nel reparto gastronomie vi è una accurata selezione di prodotti nazionali tra cui foie gras, prodotti con tartufo, pasta , caviale, olio extravergine di oliva, aceto e molti altri.
Ottima è anche la selezione di dolci tipici regionali, biscotti di pasticceria e cioccolato dei migliori produttori tra cui Amedei, Gobino e Stainer da abbinare magari con un ottimo barolo chinato.